NerdWallet Studio: CEO donne guadagnano il 13% in più degli uomini

NerdWallet è uno strumento gratuito per trovare le migliori carte di credito, cd rate, risparmi, conti correnti, borse di studio, assistenza sanitaria e compagnie aeree. Inizia da qui per massimizzare i tuoi premi o ridurre al minimo i tassi di interesse.


CEO Le donne guadagnano più degli uomini, ma possono ancora essere sottopagate

NerdWallet ha esaminato la retribuzione totale degli amministratori delegati di 500 delle maggiori società americane e ha riscontrato che la retribuzione mediana per le donne ha superato del 13% la retribuzione mediana per gli amministratori delegati maschi nell’anno fiscale più recente. Le diciannove donne CEO delle società S&P 500 hanno guadagnato una retribuzione mediana di 11,1 milioni di dollari, mentre i 481 CEO maschi hanno guadagnato 9,8 milioni di dollari di retribuzione mediana.

Retribuzione media rispetto alla media

La retribuzione mediana è un indicatore più accurato della retribuzione di un amministratore delegato “tipico” rispetto alla retribuzione media, perché gli outlier estremi possono distorcere le medie e creare risultati fuorvianti. La retribuzione media per gli uomini CEO, 12,9 milioni di dollari, ha superato la retribuzione media per le donne CEO, 11,7 milioni di dollari. Tuttavia, questo non indica che l’amministratore delegato maschile tipico ha guadagnato più della tipica donna. Due outlier maschi estremi, i cui guadagni erano più di dieci volte i guadagni mediani, hanno aumentato la retribuzione media per gli uomini di oltre un milione di dollari. Tim Cook, il nuovo CEO di Apple, si è portato a casa 378 milioni di dollari di compensi totali, quasi esclusivamente in stock. David Simon, Presidente e CEO di Simon Property Group, ha guadagnato 137 milioni di dollari.

Dall’altro lato, tre amministratori delegati maschi legati alla fondazione delle loro società hanno scelto di non ricevere praticamente alcun compenso a causa delle loro grandi partecipazioni azionarie esistenti. Larry Page, co-fondatore di Google, ha preso solo 1 dollaro, così come Richard Kinder, co-fondatore di Kinder Morgan. Kosta Kartsotis, fratello del fondatore di Fossil, ha rifiutato ogni compenso per il suo ruolo di CEO e direttore dell’azienda.

Risultati

Se si escludono questi outlier estremamente positivi e negativi, quelli che guadagnano meno di 1 milione di dollari o più di 30 milioni di dollari (oltre il 95% del campione), la retribuzione dei CEO femminili supera del 7% quella degli uomini. Così, per i CEO “tipici”, le donne sono pagate più degli uomini.

Diverse distribuzioni

NerdWallet ha anche scoperto che la retribuzione del CEO femminile era più strettamente raggruppata intorno alla mediana di quanto lo fosse la retribuzione maschile. Anche dopo l’esclusione degli outlier estremi, la retribuzione maschile aveva ancora una deviazione standard di 8,4 milioni di dollari contro una deviazione standard per la retribuzione femminile di soli 4,9 milioni di dollari.

Sarebbe impossibile sapere esattamente perché la retribuzione delle donne è maggiore di quella degli uomini a livello di CEO senza comprendere il background di ogni CEO e il valore della sua azienda. Tuttavia, la distribuzione degli utili e le persone coinvolte suggeriscono che la spiegazione è legata al basso livello di partecipazione femminile a livello dirigenziale. Proprio come il set CEO maschile contiene superstar con nomi di famiglia, come Larry Ellison (77,6 milioni di dollari) e Les Moonves (69,9 milioni di dollari), il set CEO femminile contiene nomi familiari come Meg Whitman (16,5 milioni di dollari), Indra Nooyi (17,1 milioni di dollari) e Carol Bartz (16,4 milioni di dollari). Tuttavia, il compenso delle superstar maschili è di gran lunga superiore a quello di donne simili. Con le donne che rappresentano quasi la metà dei laureati delle migliori business school, ma che detengono solo il quattro per cento delle posizioni di CEO dell’S&P500, solo le donne d’affari più impressionanti riescono a raggiungere il consiglio di amministrazione. Le donne dirigenti più medie, che occuperebbero una parte delle posizioni di CEO in un mondo neutrale rispetto al genere, finiscono in altri ruoli per una varietà di ragioni, troncando la distribuzione delle retribuzioni e distorcendo le medie e le mediane verso l’alto. Se questo è il caso, si potrebbe sostenere che le donne CEO sono in realtà la coda destra della distribuzione e sono quindi sottopagate rispetto ai loro coetanei maschi della coda destra.

I dati forniscono un supporto per questa tesi. Per le aziende con guadagni positivi, i CEO donne sono stati compensati con una media di 13.005 dollari per ogni milione di reddito al lordo delle imposte che la loro azienda ha guadagnato l’anno scorso. Gli amministratori delegati maschi le cui aziende avevano utili positivi hanno portato a casa una media di 15.935 dollari per milione guadagnato, il 23% in più delle donne.

Lo studio ha raccolto i dati di tutte le società incluse nell’indice S&P500 utilizzando i documenti ufficiali della società Proxy depositati presso la Securities & Exchange Commission per l’anno fiscale più recente. Il compenso totale include stipendio, bonus, azioni, opzioni, pensioni e qualsiasi altro compenso. Nel caso di CEO multipli o ad interim, è stato utilizzato l’amministratore delegato ufficiale più recente.

Like this post? Please share to your friends:
Bad Side
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: